Salta al contenuto principale

Basket. Liomatic torna in campo
al Palacalafiore contro il Rieti

Basilicata

Dopo due sconfitte consecutive che hanno fatto perdere terreno rispetto alla vetta, e dopo la lunga pausa, la La Viola cerca la gara del rilancio

Tempo di lettura: 
1 minuto 46 secondi

Si riaccendono i riflettori sul parquet del Palacalafiore di Reggio e sulla Liomatic Viola. Dopo una lunga pausa, il campionato di basket serie B dilettanti riprende le sfide con i reggini impegnati questa sera, in casa a partire dalle ore 20.30, contro la Rieti Basket. Si tratta di una partita molto importante per i nero-arancio, reduci da un periodo non molto felice, caratterizzato da due sconfitte consecutive che hanno fatto perdere terreno rispetto al vertice della classifica, guidato sempre da Agrigento.
Nella sfida di questa sera contro Rieti la Liomatic si presenterà con qualche novità in organico, non ci sarà il pivot Cappanni, ceduto in questi ultimi giorni di festa al Cecina, dopo un periodo tra luci ed ombre, al suo posto la dirigenza, pur molto attiva sul mercato, non ha ancora trovato il sostituto ideale. Prima Politi, poi Bagnoli hanno preferito altre mete, entrambi fino a qualche giorno fa erano in quota Rieti e saranno comunque assenti nella gara di questa sera. Coach Fantozzi comunque ha lavorato con grande impegno con il resto dei reggini, apparsi abbastanza motivati per recuperare la forma migliore e presentarsi al meglio questa sera.
Dal punto di vista tattico lo staff tecnico reggino ha dovuto rivedere qualcosa sotto canestro, chiedendo maggiore impegno a Sereni e Gambolati che per l’occasione saranno aiutati da Sebastiano Grasso (in foto). Un po’ tutto il quintetto della Viola dovrà dare una mano in difesa, per evitare doppi tiri agli avversari, comunque abbastanza ridimensionati dopo le partenze di Bagnoli e Politi. Rieti, allentata fino a qualche settimana fa dall’ex reggino Donato Avenia e ora da Massimo Friso, rappresenta un ostacolo non facile avendo nel proprio organico giocatori del calibro di Leo Busca e Genovese, atleti che possono fare la differenza. Tifosi e società nero-arancio auspicano i due punti in classifica anche per ridare morale ad un ambiente che spera ancora nell’aggancio al vertice della classifica. Questa sera arbitrerà la coppia Acquaviva-Poletti. Queste le probabili formazioni: Liomatic Viola: Gambolati, Laganà, Grilli, Paparella, Sereni, Caprari, Potì, Grasso, Marengo, Smorto. Coach Fantozzi. Rieti Basket Club: Genovese, Rossi, Busca, Sottana, Laudoni, Pugi, Zanatta, Vian, Rossi, Doretti. Coach Friso

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?