Salta al contenuto principale

Maltempo, fulmine danneggia
un capannone edile nel Vibonese

Basilicata

Il capannone adibito alla vendita di materiale edile si è incendiato. Ad allertare la polizia è stato un passante

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Un fulmine abbattutosi durante un temporale su un capannone per la vendita di materiale edile, ha provocato un vasto incendio. Ingenti i danni. Il fatto è avvenuto intorno alle 19,30 di ieri a Spadola, un comune nelle Serre vibonesi.
A dare l’allarme è stato un passante che ha allertato la Polizia di Stato. Sul luogo è intervenuta subito una volante del commissariato di Serra San Bruno, diretta dall’ispettore Giuseppina De Luca, seguita dai vigili del fuoco della locale caserma unitamente con i colleghi di Chiaravalle che hanno cercato di spegnere l’incendio senza però riuscirvi trattandosi di materiale infiammabile. Subito dopo sono arrivati anche i carabinieri. L’esercizio non risulta coperto d’assicurazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?