Salta al contenuto principale

Reggio. Quindicenne ferito a colpi di pistola

Basilicata

Due colpi di pistola all'addome esplosi da un sicario contro il 15enne S. F.. E' accaduto a Cinquefrondinella piana di Gioia Tauro. Il ragazzo stava pascolando delle pecore. Non è in pericolo di vita

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Un minore di 15 anni, S.F., è stato ferito da due colpi di pistola all’addome da un sicario che è entrato in azione con il volto travisato in una zona di campagna nella periferia di Cinquefrondi, nella Piana di Gioia Tauro. Il giovane, insieme ad un fratello, stava pascolando un gregge di pecore quando, secondo quanto è stato ricostruito dalla polizia, da un viottolo sarebbe apparso il sicario che ha esploso i colpi di pistola. Il giovane è stato soccorso e portato all’ospedale di Polistena e sottoposto a un intervento chirurgico, ed ora è in prognosi riservata, anche se non è in pericolo di vita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?