Salta al contenuto principale

Sanità, protesta dei dipendenti
di Villa degli Oleandri di Mendicino

Basilicata

Non solo i ritardi nel pagamento degli stipendi, ma ora i lavoratori rischiano addirittura il posto di lavoro, e così si sono incatenati ai cancelli

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

Alcuni dipendenti della casa di cura "Villa degli Oleandri" di Mendicino (Cs) si sono incatenati davanti all’istituto di cura privato. Nella clinica sono in corso i licenziamenti di 18 dipendenti, su sessantuno in totale. Da tempo i proprietari sono in ritardo nel pagare gli stipendi, ma adesso il problema diventa lo stesso mantenimento del posto di lavoro. I lavoratori sono adesso in assemblea permanente e chiedono certezze per il loro futuro occupazionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?