Salta al contenuto principale

Reggio, assalto armato ad un portavalori
un colpo da 70mila euro

Basilicata

La banda di rapinatori entra in azione davanti al supermercato Conad del rione Gallico. Alle guardie giurate, sottratti giubbotti antiproiettile e armi

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Una rapina a mano armata ad un furgone portavalori è stata compiuta ieri mattina intorno alle ore 9 davanti al supermercato Conad nel rione di Gallico, alla periferia nord della città. Nel mirino dei rapinatori il furgone della Sicurtransport, a bordo del quale c’erano due guardie giurate che avevano appena finito di ritirare l’incasso settimanale dell’esercizio commerciale della nota catena di supermercati, per un bottino di circa 70 mila euro in denaro contante. Il furgone, ancora davanti al supermercato, è stato assaltato da due uomini armati e col volto travisato da passamontagna. Grazie al sangue freddo sia dei rapinatori che dei rapinati, non è stato sparato alcun colpo. I due vigilantes, infatti, hanno capito che era meglio arrendersi per evitare spargimento di sangue, considerato anche che a quell’ora il supermercato era già aperto al pubblico. Le due guardie giurate quindi hanno assecondato i due rapinatori, che gli hanno portato via le pistole d’ordinanza e perfino i due giubbotti antiproiettili, per poi dileguarsi a bordo di un furgoncino di colore bianco. Da quel momento è iniziata una caccia all’uomo, e al furgone, che ha visto le forze di polizia impegnate per tutto il giorno, ma purtroppo senza alcun esito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?