Salta al contenuto principale

Siderno: incidenti, causò la morte
di 3 persone. Condanna confermata

Basilicata

Marcantonio Macrì, provocò la morte, il 15 giugno 2008, a Siderno di Alba Lucia Caricari, Federica Petrolo e Alessio Larosa

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

La prima sezione della Corte d’Appello di Reggio Calabria ha confermato la sentenza emessa dal GUP del Tribunale di Locri che condannava a cinque anni di reclusione, Marcantonio Macrì, per la morte di tre persone avvenute durante un incidente il 15 giugno 2008, a Siderno.
In quella occasione persero la vita Alba Lucia Caricari, Federica Petrolo e Alessio Larosa. La Corte ha rigettato l’appello dell’imputato, la cui difesa mirava a far risalire la causa del sinitro sul presunto cattivo stato di manutenzione della strada e, quindi, sull'amministrazione comunale di Siderno. Le famiglie Petrolo e Caricari, costituitesi parte civile, erano presenti in aula al momento della lettura della setenza ."E' stata smentita – ha commentato il fratello di una delle vittime, Vincenzo Caricari – la teoria della macchina fantasma che avrebbe abbagliato la macchina condotta dal signor Macrì".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?