Salta al contenuto principale

Nicotera Marina, tentato furto
in una chiesa

Basilicata

Presa di mira la chiesa dell'Immacolata. Ad accorgersi del tentato furto, il parroco don Nunzio Maccarone che ha avvisato i carabinieri

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Nella nottata di ieri si è verificato un tentativo di furto all'interno della chiesa dell’Immacolata di Nicotera Marina, centro turistico sulla costa vibonese. I malviventi, entrati attraverso la porta del campanile lasciata appositamente aperta, si sono diretti verso l’Altare Maggiore, verso il tabernacolo. Avrebbero tentato di impossessarsi dell’occorrente per la celebrazione dell’Eucarestia e dopo averlo scassinato in cerca di oggetti preziosi e, non avendoli trovati, si sono dileguati.
Ad accorgersi dell'accaduto è stato il parroco, don Nunzio Maccarone che ha avvisato i carabinieri della locale stazione diretti dal maresciallo Antonino Spampinato per le indagini.
Luoghi sacri presi di mira dunque nel Vibonese; alla chiesa di San Bruno, nel comune di Sorianello, ai piedi delle Serre Vibonesi, ignoti, nel giro di una settimana, hanno prima incendiato il portone e durante la scorsa notte hanno dato fuoco alla sacrestia facendo crollare il tetto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?