Salta al contenuto principale

Calcio: l'Eccellenza in cifre
Il Valdiano si candida per il vertice

Basilicata

Il punto di Biagio Bianculli: Altieri allunga in classifica cannonieri, la cura Arleo restituisce al Moliterno la gioia di vincere fuori casa. Per i rosanero di Masullo e il Viggiano sono dieci i risu

Tempo di lettura: 
1 minuto 35 secondi

di Biagio Bianculli

LE gerarchie nella classifica di Eccellenza lucana sono cambiate poco o niente dopo l'ultimo turno. Il Viggiano che conferma la leadership della classifica si ferma a sei vittorie consecutive e con il pareggio raggiunge il suo decimo risultato utile consecutivo. Il Real Metapontino, che ha bloccato la capolista sul pari, invece è alla sua diciottesima partita da imbattuta tra campionato e Coppa Italia. Allungano sia Altieri a 19 che Petilli a 13 nella sfida per la classifica cannonieri. La Gr Valdiano che ha agganciato il Real Metapontino al secondo posto con la vittoria sulla Murese, è l’unica squadra ad aver vinto tutte le partite nel girone di ritorno, coglie il suo quarantasettesimo risultato utile di fila, e intasca come il Viggiano il decimo risultato utile di seguito in campionato. Inoltre i salernitani nelle ultime quattro gare hanno realizzato ben 12 reti senza subire gol: media di 3 reti a partita. Il Policoro con il tris sul Picerno consolida la quinta posizione in classifica e ritorna al successo interno che mancava dal 20 novembre contro il Real Tolve per 2-0. Seconda vittoria consecutiva per il Pisticci ad Avigliano (che non segnava da cinque partite) che ritrova l’affermazione esterna dopo tre mesi: (Real Tolve - Pisticci 0-3 del 23 ottobre). Colpo del Moliterno ad Atella che non vinceva in trasferta da otto mesi con la rete decisiva del capitano Mastrangelo (che fuori casa non segnava a Pietragalla dal 3 aprile 2011): gli ultimi tre punti esterni per i rossoblu risalgono al primo maggio dello scorso anno quando con Savone i rossoblu espugnarono Miglionico. Terzo risultato utile consecutivo esterno per la Vultur Rionero (una vittoria e due pareggi) che blocca il Real Tolve (ancora senza sorrisi in casa) sul pari. Comprensorio Tanagro e Pietragalla che hanno concluso la gara sul nulla di fatto devono rimandare per l’ennesima volta il ritorno ai tre punti: sia i campani che i bradanici non vincono da sette partite. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?