Salta al contenuto principale

'Ndrangheta. Beni per 10 milioni sequestrati al clan Longo

Basilicata

Colpo al patrimonio del clan attivo a Polistena grazie ad un'operazione anticrimine portata a termine dalla Polizia di Stato. Interessate numerose società, aziende, appartamenti e terreni

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Beni per 10 milioni di euro sono stati sequestrati stamane da parte del personale della divisione polizia anticrimine della Questura di Reggio Calabria, con la collaborazione del Commissariato di Polistena, ad esponenti di spicco della cosca di 'ndrangheta Longo, operante nel territorio di Polistena. Il provvedimento era stato chiesto dal questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona al Tribunale di Reggio Calabria che, accogliendo le risultanze investigative patrimoniali, ha emesso il provvedimento di sequestro che riguarda numerose società, aziende, appartamenti e terreni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?