Salta al contenuto principale

Appello del sindaco di Palazzo:
«Siamo isolati aiutateci»

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

«OGGI è peggio di ieri». Non hanno usato giri di parole. Se martedì l’emergenza ha toccato picchi di estremo disagio, la giornata di ieri ha scritto forse una pagina storica. Ha nevicato praticamente per tutta la giornata e gli amministratori, stanchi degli innumerevoli disagi, hanno lanciato più volte l’appello alla Regione di intervenire per sanare una situazione che è al limite del collasso. Il sindaco di Palazzo San Gervasio fa un appello al prefetto: «Bisogna spezzare questo isolamento». E monta una polemica che potrebbe avere risvolti futuri. «Abbiamo aspettato una turbina dell’Anas per tutta la giornata - spiega - a due chilometri da Banzi è stata richiamata. E’ uno scandalo - ripete - siamo isolati. Informerò di questo l’autorità giudiziaria». Anche il sindaco di Banzi, piccato per l’accaduto, è solidale con il proprio collega. E’ solo uno degli episodi che nella giornata di ieri si sono succeduti a ritmo incalzante. L’esercito (il ventunesimo Battaglione “Guastatori” di Caserta), tanto invocato dai Comuni, è arrivato ieri sera nella città di Melfi. Ieri sera si è accampato nel palazzetto dello sport. Diversi camion, più di cinquanta militari e un mezzo spartineve pesante saranno a disposizione per cercare di intervenire in quelle zone più difficilmente raggiungibili dell’intera area del Vulture-Melfese e Alto Bradano. Sul fronte viabilità il bollettino è stato in continuo aggiornamento. Le precipitazioni del resto non hanno dato tregua e il lavoro svolto durante il giorno, nella stragrande maggioranza dei casi è stato vanificato. Ingente lo sforzo delle forze dell’ordine, dei volontari della Protezione civile e dell’Ente Provincia che, nonostante situazioni proibitive (vedi la Ginestra-Venosa sgombrata da oltre 3 metri di neve) ha fatto il possibile. Oggi è prevista una tregua secondo le previsioni. Ma già da domani la situazione potrebbe nuovamente precipitare.

gierre

http://www.facebook.com/pages/Il-Quotidiano-della-Basilicata/14415881228...|14]Visita la nostra pagina Facebook

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?