Salta al contenuto principale

Maltempo, De Filippo: «Entro oggi
raggiungeremo le contrade isolate»

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Entro oggi tutte le abitazioni isolate nelle campagne lucane saranno raggiunte dalle squadre di soccorso. La rassicurazione arriva dal presidente della Regione, Vito De Filippo.
«La Basilicata - ha sottolineato De Filippo - ha molte zone rurali e l’orografia, in questi casi, aggrava il problema. Abbiamo ancora alcune centinaia di persone da sbloccare, cosa che immagino riusciremo a fare, ovviamente se non ci saranno nuove nevicate, in giornata grazie ai dieci gatti delle nevi in arrivo dal Piemonte e ai due elicotteri che potranno alzarsi in volo approfittare della tregua».

Gli sforzi dei soccorsi si concentreranno soprattutto nella zona nord del territorio, quella sepolta da due metri di neve. La temuta seconda ondata che avrebbe dovuto spostarsi più a Sud, nel lagonegrese, ha prodotto fino ad ora solo nevischio misto a pioggia. Nel Vulture-Melfese, al confine con la Puglia i danni più gravi alle aziende agricole, a causa di strutture danneggiate e centinaia di quintali di latte che i caseifici non hanno potuto ritirare. Le strade della regione sono tutte transitabili con catene. Bloccati, invece, i treni per Foggia e Salerno e quelli sulle tratte interne gestite delle Ferrovie Appulo lucane.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?