Salta al contenuto principale

Catanzaro. Chiusi 11 mini sportelli della Banca Carime in Calabria

Basilicata

Undici mini sportelli (filiali) della Banca Carime chiuderanno in tutto il territorio regionale. Decisione sofferta ma necessaria asserisce la dirigenza della banca

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Addio a 11 mini sportelli Banca Carime in Calabria. È quanto prevede – come scrive il supplemento Corriereconomia del Corriere della Sera – il piano di razionalizzazione dell’Istituto di credito. I minisportelli che chiuderanno i battenti nel Sud sono in tutto 24 e oltre agli 11 calabresi la decisione riguarda 9 uffici in Puglia e due a testa in Campania e Basilicata. In Calabria saranno soppressi gli sportelli di Rocca Imperiale Marina, Cutro, Francavilla Marittima, Grimaldi, Carolei, Squillace, Gioiosa Ionica, Delianuova, Briatico, Bovalino e Molochio. «La scelta di chiudere una filiale, per quanto piccola - spiegano da Carime – è sempre una decisione che si assume con grande sofferenza e solo dopo che le evidenze contabili e gestionali osservate negli anni dimostrano che non c'è altra soluzione. Siamo consapevoli dei disagi che si arrecano ai clienti ma quando la redditività di un’impresa è negativa per più esercizi di seguito, un imprenditore deve avere il coraggio di intervenire con rimedi adeguati».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?