Salta al contenuto principale

Maltempo. Morto a Rosarno per l'eccessivo freddo un ucraino di 44 anni

Basilicata

Secondo una prima analisi dell'accaduto sarebbe morto a causa dell'eccessivo freddo il cittadino ucraino di 44 anni ritrovato senza svenuto e poi morto durante il trasporto in ospedale

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Potrebbe essere stato il freddo a provocare a Rosarno la morte di un uomo di nazionalità ucraina, H.Y., di 44 anni, senza fissa dimora. L’ucraino è stato trovato svenuto da una connazionale ed è morto mentre veniva portato in auto in ospedale. I medici, dopo avere effettuato l’esame esterno del cadavere, hanno ipotizzato che l’uomo potrebbe essere morto a causa del freddo pungente delle ultime ore. L'ucraino viveva in alloggi di fortuna in condizioni di estrema precarietà.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?