Salta al contenuto principale

Omicidio Priolo. I funerali si sono svolti all'alba

Basilicata

I funerali di Giuseppe Priolo, ucciso domenica a Gioia Tauro, si sono svolti per disposizione della questura all'alba. L'uomo era legato da vincoli di parentela alla cosca dei Piromalli

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Si sono svolti stamane, all’alba, a Gioia Tauro, in forma privata, i funerali di Giuseppe Vincenzo Priolo, 52 anni, ucciso domenica scorsa da numerosi colpi d’arma da fuoco nel corso di un agguato. Noto alle forze dell’ordine, Priolo era legato da vincoli di parentela alla cosca mafiosa dei Piromalli di Gioia Tauro. Anche in questo caso, il Questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona, così come per il boss Vincenzo Gioffrè morto a Seminara, ha disposto il divieto dei funerali in forma solenne, con la partecipazione alle esequie solo dei più stretti congiunti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?