Salta al contenuto principale

Infrastrutture e illuminazione nell'area della Sata
La Regione finanzia 2 milioni e mezzo di interventi

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Con fondi europei «pari a circa due milioni e 400 mila euro, la Regione Basilicata finanzierà interventi nell’area industriale di San Nicola di Melfi», che avranno l’obiettivo di «migliorare l’impianto di illuminazione e la capacità di depurazione e di trattamento dei rifiuti liquidi speciali del depuratore di Melfi, e di ripristinare e potenziare il raccordo ferroviario».   Lo ha annunciato l'assessore regionale alle attività produttive, Marcello Pittella, nel corso di un incontro che si è tenuto a Melfi con l'amministrazione comunale e con il commissario del Consorzio industriale della Provincia di Potenza. «Abbiamo messo in campo - ha detto Pittella – un buon metodo per approfondire le carenze infrastrutturali nell’area industriale di San Nicola di Melfi. L'organizzazione di vertici istituzionali ai quali partecipano la Regione, il Comune di Melfi e il Consorzio industriale rappresentano la migliore sintesi tecnica e politica per monitorare le criticità e programmare gli interventi. Tutti insieme dobbiamo individuare le migliori forme di incentivazione per favorire l’insediamento delle imprese: il trasferimento dell’impianto di chiarificazione delle acque per uso industriale è un primo passo concreto per l’abbattimento dei costi industriali». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?