Salta al contenuto principale

Eni, versate royalty per 63 mln euro
a Regione e comuni

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Le royalty versate dall'Eni alla Regione Basilicata e ai comuni lucani interessati dalle attivita' della compagnia petrolifera ammontano a 63 milioni di euro nel 2011 e a oltre 585 milioni di euro nel periodo 1998-2012. I dati sono contenuti nel rapporto «Eni in Basilicata, Local Report 2012», sulla presenza e sulle attività della società in Basilicata, stato presentato oggi al Presidente della Regione, Vito De Filippo.   Per l’Eni «particolarmente significativi – spiega una nota - sono i dati sull'occupazione: oggi il Distretto Meridionale impiega direttamente 291 persone. Di queste, più della metà è residente in Basilicata.   Il rapporto è «focalizzato sull'attività di Eni in Val d’Agri e si pone non solo come inizio di una nuova forma di informazione verso il territorio ma anche come scambio attivo con gli stakeholder, chiamati a fornire suggerimenti e contributi per un’evoluzione e un arricchimento del Local Report. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?