Salta al contenuto principale

Potenza, bancarotta e frode fiscale: sequesto per 10 milioni di euro

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

 

AGI) – Potenza, 21 feb. – Associazione per delinquere dedita alla bancarotta fraudolenta, frode fiscale, malversazione, formazione fittizia del capitale e appropriazione indebita operante sul territorio nazionale e in un altro stato estero, sono i capi di accusa che hanno portato agli arresti cinque persone (tre in carcere e due ai domiciliari). Le ordinanze, il sequestro preventivo di beni per decine di milioni di euro e cinque obblighi di dimora sono stati eseguiti dalla Guardia di finanza di Potenza e di altre regioni.
I particolari saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa alle 10 in procura a Potenza. (AGI) Dpg 210849 

Associazione per delinquere dedita alla bancarotta fraudolenta, frode fiscale, malversazione, formazione fittizia del capitale e appropriazione indebita operante sul territorio nazionale e in un altro stato estero, sono i capi di accusa che hanno portato agli arresti cinque persone (tre in carcere e due ai domiciliari). Le ordinanze, il sequestro preventivo di beni per decine di milioni di euro e cinque obblighi di dimora sono stati eseguiti dalla Guardia di finanza di Potenza e di altre regioni.I particolari saranno illustrati nel corso della mattinata durante la conferenza stampa in procura a Potenza.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?