Salta al contenuto principale

Qualcuno dimentica un pacco di riso sul treno
Dentro c'erano diversi grammi di cocaina

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

La droga nel pacco di riso dimenticato sul treno 

Un pacco di riso – apparentemente integro ma in realtà non sigillato e contenente 180 grammi di cocaina – è stato dimenticato su un treno partito da Napoli e diretto a Taranto su cui, alla stazione di Ferrandina, sono saliti gli agenti della polizia ferroviaria per un controllo.   Il pacco del riso era in una sacca lasciata incustodita su un sedile: oltre al riso, nella borsa vi erano un paio di scarpe. Nessuno dei viaggiatori ha rivendicato la proprietà della sacca, notata dagli agenti, che quindi ne hanno controllato il contenuto, scoprendo – nel pacco del riso – un involucro contenente la droga. 

Due arresti per tentati furti a Potenza

A Potenza due cittadini dell’Est Europa, di 30 anni, sono stati arrestati dalla Polizia perchè accusati di «una serie di tentativi di furto» fatti in appartamenti del rione Francioso.   Ulteriori indagini sono in corso per accertare se i due uomini siano responsabili di altri furti commessi in appartamenti di altri rioni del capoluogo lucano. Uno dei due uomini arrestati è stato anche denunciato per non aver rispettato un provvedimento di espulsione dall’Italia emesso dal prefetto di Milano nel 2012. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?