Salta al contenuto principale

San Carlo, muore bimbo di nove mesi
La causa, infezione da meningococco

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 26 secondi
MORTO IL NEONATO TRASPORTATO IN ELIAMBULANZA DALL’OSPEDALE DI POLICORO
Non è servito il trasporto con l’eliambulanza del 118 dall’ospedale di Policoro al San Carlo di un neonato di 9 mesi, giunto a Potenza in gravi condizioni, alle ore 18.06 di ieri, giovedì 4 aprile 2013. La direzione sanitaria si è immediatamente attivata per ricostruire la vicenda, come da prassi in casi del genere. 
Il neonato è stato valutato in pronto soccorso e trasferito dopo dodici minuti in pediatria, dove è giunto alle ore 18.25. Qui, constatata la gravità dei sintomi, si è deciso il trasferimento immediato in Rianimazione, dove è giunto in condizioni di grave collasso. Il neonato è stato sottoposto alle manovre di rianimazione per oltre un’ora, concluse con la constatazione del decesso alle ore 20, con diagnosi di “grave stato di sepsi”.   

Non è servito il trasporto con l’eliambulanza del 118 dall’ospedale di Policoro al San Carlo di un neonato di 9 mesi, giunto a Potenza in gravi condizioni, alle ore 18.06 di ieri, giovedì 4 aprile 2013. 

Con un comunicato l'azienda ospedaliera di Potenza, ha spiegato che la direzione sanitaria del San Carlo «si sia immediatamente attivata per ricostruire la vicenda, come da prassi in casi del genere. Il neonato è stato valutato in pronto soccorso e trasferito dopo dodici minuti in pediatria, dove è giunto alle ore 18.25. Qui, constatata la gravità dei sintomi, si è deciso il trasferimento immediato in Rianimazione, dove è giunto in condizioni di grave collasso. Il neonato è stato sottoposto alle manovre di rianimazione per oltre un’ora, concluse con la constatazione del decesso alle ore 20, con diagnosi di “grave stato di sepsi”1.   

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?