Salta al contenuto principale

Rapinarono il Monte Paschi di Matera
Due uomini arrestati in Sicilia

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

Egidio Famoso, di 45 anni, di Mario Cavallaro, di 39, sono stati arrestati oggi a Catania dalla Polizia – con l’accusa di concorso in rapina a mano armata – al termine di indagini della squadra mobile della questura di Matera su due colpi messi a segno nella città lucana, il 10 e il 20 luglio del 2012, in altrettanti agenzie del Monte dei Paschi di Siena. 

La Polizia ha anche notificato un avviso di garanzia ad un altro uomo, ritenuto l’autista – in occasione delle rapine – di Famoso e Cavallaro. Le rapine fruttarono un bottino complessivo di 17 mila euro e furono compiute entrambe con automobili Fiat Uno rubate a Matera: i rapinatori usarono un coltello per minacciare gli impiegati.   I due presunti responsabili delle rapine entravano in banca a viso scoperto, indossando soltanto cappellino e occhiali. Gli investigatori hanno dovuto concentrarsi sul sistema di impronte digitali che era presente all’ingresso della banca: i rapinatori non risultavano negli archivi delle forze dell’ordine. 

Durante le indagini, però la Polizia ha confrontato con le immagini delle telecamere delle due banche una foto di Cavallaro dopo che questi era stato arrestato a Vibo Valentia; successivamente, accertamenti sono stati fatti anche sul profilo facebook di Famoso che, fra gli «amici», aveva anche Cavallaro. Altri riscontri hanno portato l’autorità giudiziaria a disporre l'arresto dei due.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?