Salta al contenuto principale

Tentata violenza sessuale nel centro storico di Potenza, un arresto

Basilicata
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

POTENZA - Un giovane immigrato proveniente dall'area sub sahariana è stato arrestato dalla polizia per tentata violenza ai danni di una donna a Potenza. L’aggressione è avvenuta intorno alle 8:30 di questa mattina in via Due Torri, nel centro storico del capoluogo lucano, nell'androne di un palazzo.

L’aggressione è avvenuta quando la donna, una cinquantenne, stava per uscire dallo stabile: le sue urla hanno richiamato l’attenzione di altre persone e due uomini hanno bloccato il migrante. Poco dopo è arrivata la Polizia e il giovane è stato trasferito in Questura. La donna, molto provata psicologicamente, non ha riportato lesioni.

Al momento la Polizia non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito lasciando intendere che diramerà una nota ufficiale nelle prossime ore.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?