Salta al contenuto principale

Incidenti tra le tifoserie prima di Potenza-Cavese: cassonetti ribaltati e cariche della polizia VIDEO

 

Basilicata
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

POTENZA - È dovuta intervenire la polizia per sedare i tafferugli tra tifosi del Potenza e della Cavese che sono esplosi all'arrivo di questi ultimi in città, verso le 13.30 (GUARDA IL VIDEO).

A innescare lo scontro sono stati alcuni tifosi rossoblu con il volto coperto che si sono avvicinati provocatoriamente lanciando fumogeni all'imbocco di via Nazario Sauro da viale Marconi, dove stavano passando i sostenitori della squadra campana appena scesi dagli autobus. Immediata la reazione di una ventina di persone tra gli ospiti che hanno abbandonato il percorso prestabilito per l'accesso allo stadio dall'ingresso posteriore e sono andati incontro ai potentini.

Durante la mischia sono volati cassonetti dei rifiuti e petardi. Poi sono intervenuti gli agenti della polizia in tenuta antisommossa che hanno caricato i tifosi potentini riuscendo ad allontanarli dalla zona in cui continuavano ad affluire i campani.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?