Salta al contenuto principale

'Ndrangheta. Deve scontare una pena, arrestato Carmelo Soriano

Basilicata

Carmelo Soriano, 50 anni, esponente di spicco dell’omonimo clan di Filandari è stato arrestato per scontare una pena definitiva a sei anni di carcere per tentata estorsione di stampo mafioso

Tempo di lettura: 
0 minuti 17 secondi

Carmelo Soriano, 50 anni, esponente di spicco dell’omonimo clan di Filandari, nel vibonese, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Salvatore Todaro. Soriano deve scontare una pena definitiva a sei anni di carcere per tentata estorsione di stampo mafioso nell’ambito dell’operazione «Rotarico» dei carabinieri della compagnia di Vibo Valentia che aveva decimato il clan.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?