Salta al contenuto principale

Abolizione delle province,
via libera al disegno di legge

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

 

Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge costituzionale di abolizione delle province. Il provvedimento é composto da tre articoli:
- il primo annuncia semplicemente l'abolizione delle province 
- nel secondo sono contenuti i rinvii di diversi passaggi costituzionali in cui si citano le province 
- il terzo prevede che c'é tempo fino a sei mesi dall'entrata in vigore di questo provvedimento per la soppressione delle province.
Letta: «Auspico che il Parlamento approvi il più rapidamente possibile» il ddl costituzionale che abroga le Province e li invito «a tenere conto dell'urgenza», ha detto il premier Enrico Letta in conferenza stampa al termine del Cdm. La mossa del Governo segue, infatti, la bocciatura da parte della Corte costituzionale del provvedimento del governo Monti che aboliva le Province.

Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge costituzionale di abolizione delle province. Il provvedimento é composto da tre articoli:

 

- il primo annuncia semplicemente l'abolizione delle province 

- nel secondo sono contenuti i rinvii di diversi passaggi costituzionali in cui si citano le province 

- il terzo prevede che c'é tempo fino a sei mesi dall'entrata in vigore di questo provvedimento per la soppressione delle province.

«Auspico -  ha detto il premier Enrico Letta in conferenza stampa al termine del Cdm - che il Parlamento approvi il più rapidamente possibile» il ddl costituzionale che abroga le Province e li invito «a tenere conto dell'urgenza». La mossa del Governo segue, infatti, la bocciatura da parte della Corte costituzionale del provvedimento del governo Monti che aboliva le Province.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?