Salta al contenuto principale

Vogliono tutti il reddito minimo,
studiare all'estero non è importante

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

SI è chiuso ieri lo speciale sondaggio promosso sul sito del Quotidiano attraverso il quale i lucani hanno indicato cosa chiederebbero al futuro governatore della Regione. E questi sono i risultati: al primo posto (con il 37 per cento dei clic) c’è l’introduzione di un reddito minimo garantito. Raggiunge invece il 22 per cento la richiesta di maggiore attenzione alla salute dell’ambiente e del territorio. Solo il 7 per cento, invece, domanderebbe maggiori sconti sul presso del carburante. Rimane fermo allo zero per cento la domanda di istruzione all’estero dei figli anche se in questo caso è necessario fare una precisazione: lo zero non significa che nessuno abbia cliccato questa opzione, ma che il numero delle preferenze - comunque esigue rispetto a quelle della altre opzioni - non ha raggiunto l’1 per cento. Ma un grossa fetta di coloro che hanno partecipato (il 33%) hanno indicato nell’opzione “altro” la propria risposta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?