Salta al contenuto principale

Giunta ancora incompleta
Sì a quattro assessori su cinque

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

MELFI - Firmati nella mattinata di ieri i decreti di nomina degli assessori che comporranno la nuova giunta targata Valvano. Un esecutivo ancora monco visto che il nome del “quinto elemento” lo si saprà soltanto dopo la festa dell’Epifania. Almeno questa è l’intenzione del sindaco che ha convocato una conferenza stampa per l’otto gennaio in cui presenterà i nuovi membri del suo esecutivo.

Le indiscrezioni pubblicate da “Il Quotidiano” hanno trovato conferma. Nel Valvano bis ci sarà posto per Franco Fischietti dell’Udc, nominato qualche settimana fa al posto di Corbo. Vicesindaco e assessore all’Urbanistica sarà Luigi Simonetti, esponente del Pd e del listino di Pittella nelle ultime elezioni regionale.

 C’è poi il presidente dell’Archeoclub Vincenzo Fundone a cui andranno i Lavori pubblici per finire poi con Alessandro Panico che avrà la delega al bilancio. In merito alla nuova giunta  Mario Basilio, coordinatore provinciale SeL Potenza e Carmine Fundone, coordinatore circolo SeL Melfi, precisano che il partito « ha faticosamente tenuto la barra dritta, ottenendo la riconferma della sua presenza in giunta nel quadro di un totale mutamento di assetti» e aggiungono: «per parte nostra siamo convinti di saper governare il nostro confronto interno in assoluta autonomia ed assai diversamente da come viene talvolta strumentalmente descritto. Intanto ringraziamo Lucia Pennesi per il lavoro svolto e formuliamo i migliori auguri a Vincenzo Fundone per gli impegni che lo attendono». Il quinto, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe essere una donna, forse di area socialista. Tramontata l’ipotesi - almeno al momento - della dirigente scolastica Filomena Guidi, si lavora alacremente per trovare la quadra.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?