Salta al contenuto principale

L'auto blu di Santarsiero in divieto di sosta
La "pizzica" Sortino di Piazza Pulita

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

C’è finita anche l’auto blu di Vito Santarsiero, sindaco di Potenza e consigliere regionale del Pd, nel reportage intitolato #LaGrandeVergogna andato in onda ieri sera su La7 nel corso della trasmissione televisiva “Piazza Pulita”, condotta da Corrado Formigli. 

Un documento video, a firma degli inviati Alessandro Sortino e Laura Bonasera, che fotografa implacabilmente lo stato di degrado della Capitale mettendolo in palese contrasto con la Grande bellezza immortalata dal film di Paolo Sorrentino, vincitore del premio Oscar. Spazzatura per strada, traffico, smog e “vizi” della casta, questa #LaGrandeVergogna immortalata dalle telecamere di La7. 

L’auto blu di Santarsiero è stata "pizzicata" prima parcheggiata in divieto di sosta e poi nuovamente ferma sulle strisce pedonali, nei pressi del Parlamento.

 Al volante l’autista di Santarsiero che alla richiesta di spiegazioni di Sortino ha replicato “Sono un poliziotto” e poi, cercando di divincolarsi dalle insistenti domande dell’inviato lo ha liquidato con un “Fai il tuo mestiere”. Un scambio di battute per niente cordiale e piuttosto imbarazzante.

Nel pomeriggio il sindaco di Potenza ha commentato l'accaduto su Twitter: «Non ero in auto e non sapevo, c'entra comunque poco. Resta una grave leggerezza quella del mio autista. In tali casi non si discute, si chiede scusa».

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?