Salta al contenuto principale

Raffaele Fitto a Potenza
chiude la campagna elettorale in Basilicata

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

 

POTENZA - «In questa giornata del Primo maggio gli scontri sono l’occasione per solidarizzare con gli uomini delle forze dell’ordine per evitare che ci possano essere confusioni o che su singole vicende si possa poi criminalizzare il lavoro di migliaia di operatori della sicurezza nel nostro Paese, che va apprezzato e sottolineato proprio in giornate in cui ci sono circostanze di questo tipo». Lo ha detto il capolista di Forza Italia per il Sud alle elezioni Europee, Raffaele Fitto, che in serata, a Potenza, ha concluso la sua giornata di campagna elettorale in Basilicata.

Fitto ha aggiunto che «questa del Primo maggio è una giornata di riflessione grave sui tassi di disoccupazione che sono cresciuti a dismisura e per i quali questo Governo continua a proporci soluzioni sbagliate sia nel merito che nelle modalità di approvazione del decreto del ministro Poletti che il Governo ha voluto mettere in campo. Noi riteniamo che - ha proseguito il capolista di Forza Italia per il Sud - l’unica misura shock di cui c'è fortemente bisogno è quella di ipotizzare, per un periodo netto, nuove assunzioni a tasso zero: è l’unico modo per cercare di dare una risposta forte e che possa avviare riforme non condizionate, come accaduto con il Jobs Act alla Camera dei Deputati, da una sinistra interna al Pd che - ha concluso Fitto - la fa da padrona». 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?