Salta al contenuto principale

Prosegue la parata di big
a sostegno del candidato sindaco Cannizzaro

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 39 secondi

POTENZA - Prosegue la parata di big per Cannizzaro. Il candidato sindaco di Potenza sostenuto dall’Udc, dal Nuovo centrodestra e da Forza  Italia e da La Destra in pochi giorni ha ricevuto il sostegno di Fitto, Storace e Quagliariello. E ieri è stata la volta del segretario nazionale dell’Udc, Lorenzo Cesa che è anche candidato come capolista nel Meridione per il Parlamento europeo.

Subito il big nazionale che ha parlato dell’alleanza di centro: «Abbiamo aperto un cantiere con Alfano e i Popolari per l’Italia, per ricostruire un contenitore politico: questa operazione non è creata per le elezioni europee, perché sarebbe bella poca cosa, ma pensata per il futuro e se in questa idea c?è anche Toti, noi saremo molto contenti».

Il segretario nazionale dell’Udc ha quindi aggiunto: «Noi abbiamo un grande dovere: dobbiamo essere lievito per ricreare nella nostro Paese un partito di centro moderato, popolare e non populista, perché di populismo ne abbiamo già troppo».

Un passaggio anche sugli arresti da parte di Cesa: ««Quella dell’Expo è una storia che riguarda persone fuori dai partiti, e al di fuori della politica, dirigenti di un comparto, che dovevano fare il loro dovere e non lo hanno fatto, e persone che facevano politica vent'anni fa: è una vicenda triste e speriamo sia isolata, ma soprattutto speriamo che non incida sulla campagna elettorale, perché l’Europa è una cosa seria».

All’incontro oltre a Michele Cannizzaro che ha espresso grande stima nei confronti Cesa e che ha spiegato «non sono io quello che vuole una campagna elettorale polemica e fatta sullo scontro perchè noi preferiamo parlare di programmi» hanno preso parte di dirigenti dell’Udc di Basilicata Franco Mollica e Agatino Mancusi (che è diventato da poco il nuovo coordinatore regionale). Con loro anche Vincenzo Taddei dell’Ncd di Alfano.

sal.san.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?