Salta al contenuto principale

Provincia di Potenza, si vota il 12 ottobre
Nicola Valluzzi ha firmato il decreto

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

Il presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, ha firmato questa mattina il decreto di indizione dei comizi elettorali per la elezione del presidente della Provincia e dei 12 componenti il consiglio provinciale di Potenza, secondo quanto previsto dalla legge dello scorso aprile. 

Le elezioni del presidente e del consiglio provinciale si svolgeranno domenica 12 ottobre 2014, dalle ore 08.00 alle ore 20.00 nel seggio costituito presso la sede della Provincia di Potenza, nell’aula consiliare, in piazza Mario Pagano.

Nello stesso decreto presidenziale, sono richiamate le norme che regolamentano le modalità di partecipazione al voto e quelle relative alla presentazione delle candidature.
In particolare, nel testo si evidenzia che il presidente della Provincia (durata in carica del ruolo, 4 anni) e i componenti del consiglio provinciale (durata in carica 2 anni), sono eletti dai indaci e dai consiglieri dei Comuni compresi nel territorio della Provincia.

Sono eleggibili a presidente dell’ente i sindaci della Provincia, il cui mandato scada non prima di diciotto mesi dalla data di svolgimento delle elezioni, e i consiglieri provinciali uscenti.

Sono invece eleggibili a consigliere provinciale i sindaci e i consiglieri comunali in carica, e i consiglieri provinciali uscenti.

Le candidature al ruolo di presidente (sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritti al voto) e le liste dei candidati (sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritti al voto) e composte da un numero di candidati non inferiore a 6 e non superiore a 12, dovranno essere presentate all’Ufficio Elettorale appositamente costituito presso la sede della Provincia in piazza Mario Pagano a Potenza, dalle ore 08.00 alle ore 20.00 di domenica 21 settembre con prosieguo dalle ore 08.00 alle ore 12.00 di lunedi 22 settembre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?