Salta al contenuto principale

Si allarga il fronte contro l’art. 38
15 sindaci chiedono il ricorso alla Consulta

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

SAVOIA DI LUCANIA – Un atto di indirizzo ai 15 consigli comunali del Marmo Platano Melandro per chiedere al presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, di impugnare l’articolo 38 del decreto Sblocca Italia, ormai convertito in legge: è la decisione emersa ieri al termine dalla conferenza dei sindaci all’area programma a Savoia di Lucania, presso la sede di località Perolla.
Dopo le prese di posizione di diversi comuni lucani, dal Vulture a Craco (sarebbero giù 40 gli amministratori del fronte favorevole al ricorso alla Corte Costituzionale), anche i primi cittadini del Melandro corrono alle contromisure per difendere i territori dell’“attacco” delle trivelle.

(L'articolo completo sull'edizione cartacea in edicola)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?