Salta al contenuto principale

Le parole fraintese del sindaco De Lorenzo
Ringrazia l'Eni ma si riferisce alla Fondazione

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

ALIANO - «Grazie ad Eni, che ci supporta e ci sopporta»: frase che non poteva passare inosservata, soprattutto di questi tempi e a maggior ragione se pronunciata da sindaco lucano di un comune della Val d’Agri. Non pronunciate direttamente da lui, ma attribuite al primo cittadino di Aliano, Luigi De Lorenzo da Giuseppe Melillo che ne fa un post su facebook che stimola la discussione in rete. Ma che motivi ha il sindaco De Lorenzo per ringraziare Eni? Lo abbiamo chiesto direttamente a lui:

Allora, sindaco, un ringraziamento che di questi tempi fa scalpore..

Chiarisco subito: quella frase non era rivolta ad Eni, ma alla Fondazione Mattei, con cui stiamo portando avanti il Premio Letterario. Il ringraziamento, quindi, era alla Fondazione per il contributo offerto dal punto di vista della crescita culturale a favore del paese. Non è proprio la stessa cosa rispetto ad Eni.

(L'articolo completo sull'edizione acquistabile online e in edicola)

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?