Salta al contenuto principale

Non solo petrolio
I tempi stringono per nomine e decisioni

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

POTENZA - No al pensiero unico: non è tutto petrolio. O meglio: la questione Sblocca Italia e articolo 38 ha assorbito gran parte dell’attenzione mediatica. Ma nelle segreterie e nei partiti si ragiona anche di altro ovviamente. Nomine in testa. Entro la fine dell’anno c’è da decidere su diverse postazioni importanti. Direzioni delle Aziende sanitarie di Potenza e Matera più Crob tra le più importanti. Ma non solo. C’è da nominare anche i vertici dell’Asi (Consorzi industriali) dopo la riforma passata in Consiglio regionale.

(L'articolo completo sull'edizione acquistabile online e in edicola)

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?