Salta al contenuto principale

Il caso Viceconte
«Ma quale passaggio con Renzi? Sto bene dove sto»

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 54 secondi

POTENZA - «Non è assolutamente vero». Replica così il senatore lucano di Scelta civica Guido Viceconte alla notizia secondo cui starebbe passando con Renzi. La notizia in realtà era stata data al Corriere della Sera dal senatore di Forza Italia (fittiano) Vincenzo D’Anna in un’intervista pubblicata a pagina 10 dell’edizione di martedì scorso.
Non ci sta Viceconte che non le manda a dire e definisce “stupidagini” le dichiarazioni dello stesso senatore D’Anna. Ma c’è di più. Oltre a smentire Viceconte chiarisce: «Credo che D’anna stando all’opposizione del governo e all’opposizione anche del suo stesso partito ha interesse a screditarci». Detto questo il senatore lucano insiste: «Faccio parte di un partito che è nato un anno e mezzo fa e che ha lo scopo di sostenere un governo delle larghe intese per aiutare il processo delle riforme e per rilanciare l’economia italiana. Continuo a credere fortemente in questo progetto e nel Nuovo centro destra di Alfano».
Insomma Viceconte non ha alcuna intenzione di lasciare il Nuovo centro destra. C’è da crederci.
Ma non è tutto. Interviene sulla questione anche il coordinatore regionale di Scelta civica Basilicata Vincenzo Taddei che prima chiarisce: «Non comprendiamo la “ratio” con la quale alcuni giornali locali hanno ripreso una intervista pubblicata sul Corriere della Sera, dove un Senatore aderente al Gruppo Gal, andando a ruota libera, fa affermazioni che per lo meno, prima di riprenderle, commentarle e pubblicarle, andavano verificate con il diretto interessato».
E ancora dichiara Taddei: «Il senatore Guido Viceconte, responsabile Mezzogiorno e componente della Direzione nazionale Ncd, rimane fortemente ancorato al progetto politico, alla cui costruzione egli stesso ha contribuito, in modo determinante, di dar vita, nel nostro Paese, ad un nuovo soggetto politico (Area Popolare), che ha già visto nel Parlamento, con la costituzione dei relativi gruppi, una prima edificazione. Soggetto politico che riunisca i moderati italiani nel solco dei valori, dei principi e dei programmi del Partito popolare italiano. Anche in Basilicata il senatore Viceconte è impegnato con noi per costruire insieme agli amici dell'Udc e dei Popolari per l'Italia un analogo percorso».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?