Salta al contenuto principale

Il sottosegretario Vicari tra Potenza e Matera
Enti locali e industria: «Sostegno, non assistenzialismo»

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

«Spesso non è sufficiente elargire fondi ma bisogna saper anche assistere e accompagnare le aziende nella gestione delle sovvenzioni affinché questo aiuto si tramuti poi in reale possibilità di sviluppo».

Il sottosegretario allo Sviluppo economico, Simona Vicari, ha esordito così nella tappa materana della giornata lucana. Nella Città dei Sassi ha partecipato a un convegno promosso da Area popolare
Basilicata.

«Il semplice assistenzialismo - ha aggiunto Vicari - non porterebbe nessun vantaggio senza un concreto programma di sviluppo a medio e a lungo termine. La svolta della politica industriale del Governo Renzi va proprio in questo senso». Al convegno hanno partecipato anche il senatore Guido Viceconte, responsabile Ncd del Mezzogiorno, e di Vincenzo Taddei, coordinatore Ncd della
Basilicata. 

In tarda mattinata Vicari ha poi raggiunto Palazzo di Città a Potenza, dove ha incontrato il sindaco Dario De Luca. L'occasione è stata utile per affrontare la situazione economica del capoluogo. La città di Potenza, in disseto da novembre scorso, chiede aiuto allo Stato per colmare un deficit di bilancio di circa 12 milioni di euro e poter così approvare, entro il prossimo 29 aprile, il bilancio riequilibrato. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?