Salta al contenuto principale

Il Consiglio comunale di De Ruggieri
Tra new entry e tante conferme

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 17 secondi

MATERA - Venti consiglieri in maggioranza ma molti volti già conosciuti per la propria presenza in Consiglio comunale.
La vittoria di Raffaello De Ruggieri dà spazio ad otto delle nove liste a lui legate al primo turno e a quattro consiglieri delle liste di Angelo Tortorelli che si sono apparentati solo una settimana prima del ballottaggio.
Un Consiglio che presenza dei volti nuovi basti pensare a Rossella Rubino o Maria Teresa Vena ma allo stesso Rocco Buccico piuttosto che a Mario Morelli solo per rimanere nella lista più votata e direttamente riferibile al nuovo primo cittadino.
Ma non mancano anche conferme e ritorni eccellenti, è il caso di Forza Matera che ripropone Augusto Toto in Consiglio e gli affianca anche il ritorno di Michele Casino ma è anche il caso di altre figure da Antonio Sansone che ha fatto uno scorcio della passata legislatura a Michele Lamacchia dei Socialisti, ad Angelo Raffaele Sardone confermato ancora in Consiglio dopo diverse esperienze amministrative.
La lista che rappresenta il maggior grado di novità in questo schieramento è certamente Matera si Muove che schiera Angelo Bianco e Daniele Fragasso per la prima volta in Consiglio comunale.
Dall'altra parte cioè in minoranza il Pd mette sei consiglieri compreso il sindaco perdente al ballottaggio Salvatore Adduce con Antonio Materdomini che conferma la propria presenza per il Movimento cinque stelle e con gli altri partiti del centrosinistra che schierano almeno un consigliere lasciando però all'asciutto Sel e Iniziative Democratica che non vengono rappresentati in Consiglio.

p.quarto@luedi.it

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?