Salta al contenuto principale

Potenza, Buoncristiano (lista civica):
«Il capoluogo di fatto è Matera»

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

POTENZA - «La città di Potenza è in una tale crisi da dover convenire che Matera si sta avviando, nei fatti, a essere il vero Capoluogo di Regione».
Quella di Giovanni Buoncristiano, coordinatore cittadino della lista Per la Città, è una constatazione piuttosto diffusa.
Il passo successivo è capire le origini della crisi economica e sociale e individuare una strada di risalita.
«La responsabilità del Partito democratico, che per anni ha considerato Potenza solo un centro di potere, riteniamo sia alla base di questa decadenza e della perdita di prestigio del Capoluogo - aggiunge nella nota Buoncristiano - La Città, però, muore anche per l’immobilismo di una giunta “fantasma”, inadeguata e assente sui reali problemi dei cittadini».
«La mancanza di idee e progetti sembrano essere l’essenza di questa amministrazione. A nostro avviso, la giunta attuale non è l’espressione della parte più propositiva e fattiva della Città, ma solo la collocazione di alcune figure, forse, più conosciute per la “simpatia” che per le reali competenze e background professionale».
Sia chiaro, continua il coordinatore, «con questo nostro giudizio non vogliamo esprimere ambizione o pretese di poltrone in ambito amministrativo, bensì un senso forte di rammarico e di malcontento per la condizione di stallo e di assenza di programmi dell’amministrazione De Luca».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?