Salta al contenuto principale

Matteo Renzi il 30 a Matera
Il premier mantiene la promessa

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

MATERA – Meno 6 alla visita del premier: Matteo Renzi, come anticipato il 7 gennaio dalla parlamentare dem Maria Antezza, sarà a Matera sabato 30. Ad annunciare la visita a Matera – ha scritto oggi il sito Sassilive – è stato proprio il premier nel corso della puntata di “Porta a Porta” dell’altro ieri: dopo la tappa di ieri a Mantova, capitale italiana della cultura 2016, Renzi ha annunciato per il sabato successivo il passaggio nella capitale europea della cultura nel 2019.
La Antezza nelle settimane scorse aveva rivolto al presidente del Consiglio, come già fatto in precedenza dal presidente della Regione e dal sindaco di Matera, «un espresso invito a visitare la nostra terra, in particolare la Città dei Sassi designata a Capitale europea della cultura per il 2019», esprimendo poi al premier «i sentimenti di viva riconoscenza della comunità lucana per questo ulteriore straordinario gesto di attenzione verso il progetto Matera-Basilicata 2019, che segue quanto concretizzatosi nei giorni scorsi con l’approvazione nelle legge di stabilità di un primo importante stanziamento per la realizzazione degli interventi programmati per il prossimo quadriennio, a partire dal rifinanziamento della legge 771 per il recupero dei Sassi di Matera e che auspico prosegua nell’interesse della comunità lucana e dell’intero mezzogiorno».
Per il premier e segretario del Partito democratico si tratterà di un ritorno a poche settimane dalla sua visita in occasione del funerale di Antonio Luongo, segretario regionale dei Democratici morto il giorno dell'Immacolata in seguito a un malore mentre era alla guida della sua auto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?