Salta al contenuto principale

Immigrazione, Leoluca Orlando
ospite per un'intera giornata
del Rotary Club di Potenza

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 26 secondi

POTENZA – Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e presidente dell'Anci di Sicilia, sarà ospite del Rotary Club Potenza mercoledì 3 febbraio, nell'ambito di una giornata che lo vedrà protagonista di tre momenti. Il primo è la partecipazione ad un convegno, in programma alle ore 10, nell'Aula Magna dell'Università di Basilicata, al Campus di Macchia Romana, dal titolo ”La Carta di Palermo - io sono persona: dalla migrazione come sofferenza, emergenza e genocidio alla mobilità come diritto umano inviolabile”, in cui si confronteranno le massime autorità politiche, civili e religiose, Associazioni e attori legati al mondo dell'immigrazione.

Nel pomeriggio, alle 17, nella Sala Dell’Arco di Palazzo di Città, Orlando incontrerà il primo cittadino di Potenza, Dario De Luca. L'occasione sarà utile per una conversazione con gli organi di informazione e con i cittadini, alla presenza delle Associazioni di Volontariato e Onlus. Alle 20, infine, è prevista un “Conviviale Incontro” con i soci rotariani del club, che avrà luogo nella sala Minerva del Grande Albergo di Potenza.

«Per noi è un grande piacere e un onore poter ospitare Leoluca Orlando a Potenza – dichiara il presidente del Rotary Club di Potenza, Vincenzo Metastasio –. Conosciamo il suo forte impegno sul tema delle migrazioni, sfociato nella cosiddetta Carta di Palermo 2015, che ha avuto come obiettivo l'avvio del processo culturale e politico per l'abolizione del permesso di soggiorno, per la radicale modifica della legge sulla cittadinanza e per il diritto alla mobilità come diritto della persona umana. Il convegno del 3 febbraio sarà l'occasione per fare il punto anche nella nostra città, interessata al fenomeno ma anche in grado di evidenziare particolari processi di integrazione felice».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?