Salta al contenuto principale

La prima nazionale del nuovo libro di Gaetano Cappelli nella sua Potenza

Basilicata
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Gaetano Cappelli e la copertina del suo ultimo libro
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

POTENZA –   “Cool” in italiano significa fresco, simpatico, fantastico.  Ma nello slang giovanile è “figo” il significato unicamente vero.  Conterà davvero essere “cool” o sarà una vera disgrazia se qualcuno ti guarda come ad un vero e proprio “uncool” (antipatico, non di tendenza, dunque “sfigato”)? 

La risposta si può trovare solo leggendo il libro di Gaetano Cappelli.

“Quanto sei cool – Piccola guida ai capricci del gusto” (ed. Sonzogno)  dello scrittore potentino Cappelli, è un divertimento che non si assaporerà mai se non lo si sfoglierà: in alcune pagine è un vero e proprio spasso. Con il libro in mano si potrà, così,  riflettere sul proprio stare in società. E chi scoprirà di essere “cool” non dovrà  dirlo perché sarebbe inelegante e, quindi, “uncool”.

Per saperne di più   stasera alle 19 alla Sala dell’Arco nel Comune di Potenza l'autore conversa con Peppone Calabrese: appuntamento da non perdere per il ciclo "Letti di sera". 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?