Salta al contenuto principale

Il Potenza esplode di gioia nel finale
Francavilla in pari a Gallipoli

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

Prima vittoria del 2015 per il Potenza che continua ininterrottamente la sua corsa verso l'Andria.

Gara ad altissima tensione con i rossoblù in svantaggio verso la mezz'ora del primo tempo in seguito ad un tiro dai trentacinque metri del flegreo Sorrentino che trova impreparato Patania. Prima dell'intervallo rigore sbagliato da Palumbo che si fa ribattere dall'estremo ospite Iaccarino.

Sul finire dell'azione il difensore Signore si fa espellere per proteste lasciando in suoi in inferiorità numerica. Seconda frazione all'arrembaggio per i ragazzi di Giacomarro che sprecano sotto porta riservandosi tutto per il recupero.

I cinque minuti concessi dal sig. Sartori di Padova regalano al Potenza prima il pareggio con Cianni che tramuta in porta una corta respinta della difesa campana, poi a tempo scaduto il gol della vittoria grazie ad un assist di Caraccio per la zampata vincente di Di Senso giunto alla sua quinta marcatura in campionata. Domenica sfida d'alta classifica al Viviani contro il Bisceglie terzo in classifica e fermato sul 2-2 dalla Sarnese.

Pari preziosissimo anche per il Francavilla di Lazic che ritorna con un punto da Gallipoli. 0-0 il finale in terra salentina con grande prova del portiere Scalese decisivo in più di una circostanza a salvare il risultato. Annullata una rete al salentino Di Maria nel primo tempo per fuorigioco.

Sinnici vicini al gol in due occasioni grazie ad un'opportunità capitata a Sperandeo a tu per tu e ad un tiro di Aleksic che sulla sua strada ha trovato un ottimo Gabrieli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?