Salta al contenuto principale

Potenza Scafatese a porte aperte
Accolto il ricorso dei Rossoblu

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

I rossoblu giocheranno a porte aperte il match di domenica prossima contro la Scafatese. La commissione disciplinare ha accolto il ricorso del Potenza contro la decisione di disputa della partita a porta chiuse, per via dei petardi esplosi nella gara di Vallo della Lucania. 

Passa così la tesi difensiva dell'avvocato Chiacchio, ma lo stadio Viviani viene diffidato: in caso di ripetizione dell'evento dannoso lo stadio sarà squalificato e la squadra costretta a giocare in campo neutro. 

Resta in vigore la multa di 2000 euro applicata alla società. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?