Salta al contenuto principale

La Vultur trionfa ai calci di rigore
Della Luna ferma il Pomarico

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Servono i rigori per assegnare la Coppa Italia regionale lucana. Ad alzare il trofeo nella cornice del Viviani di Potenza è la Vultur di mister D'Urso, che fa esplodere dopo i calci di rigore la gioia dei suoi tifosi. Decisive le due parate del portiere bianconero Della Luna nella lotteria dei tiri dal dischetto. I bianconeri passano adesso alla fase interregionale dove incontreranno in un triangolare la Virtus Francavilla (Puglia) e la vincente della finale campana tra Pro Scafatese e Virtus Volla. 

VULTUR (4-2-3-1) Della Luna; Lorusso, Carriero, Toglia, R. Lamorte; Camelia, Grillo; Brescia (13’ st Vaccaro), Pietragalla (6’ pts G. Lamorte), Larotonda (9’ sts Ricter); Di Tolve. A disp.: D’Alessandro, Di Lucchio, Normanno, De Meo. Allenatore: D’Urso 
POMARICO (4-3-3) Cifarelli; Campanella, Salerno, Gambeta, Montano; Montemurro, Masi (21’ st Dobrozi), Ciracì; Youmbi, Lops, Giangaspero. A disp.: Difigola, Ciancia, Ferruzzi, Mallano, Cammarota, Di Muccio. Allenatore: Glionna 
ARBITRO Carella di Matera (Salvatore – Giambersio).
NOTE Serata fredda. Terreno di gioco in buone condizioni. Espulso: all’8’ pts Dobrozi (P) per aver colpito a palla lontana Grillo (V). Ammoniti: Grillo e Carriero (V); Cifarelli (P). Angoli: 8-1 per la Vultur Rionero. Recupero: pt 0’; st 3’; pts 0’; sts 0’. Spettatori: circa 1300.
SEQUENZA RIGORI Troglia gol, Lops parato, Carriero alto, Giangaspero gol, Vaccaro gol, Gambeta traversa, Ricter parato, Salerno gol, Di Tolve parato, Montano alto, Grillo gol, Ciracì gol, Camelia gol, Campanella gol, R. Lamorte gol, Youmbi gol, G. Lamorte gol, Montemurro parato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?