Salta al contenuto principale

Potenza: Giacomarro a Pozzuoli
risparmierà i diffidati

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 19 secondi

Come da consuetudine nelle ultime giornate di campionato, il comunicato ufficiale del giudice sportivo di Serie D è arrivato già nella giornata successiva alle partite. Questa volta nessun provvedimento riguarda Potenza e Francavilla, attese domenica prossima (10 maggio) dall'ultimo impegno della stagione regolare. La squadra di Giacomarro, aritmeticamente terza, è attesa dalla trasferta sul campo della Puteolana già retrocessa. Un match privo di interesse per la classifica, nel quale il tecnico siciliano terrà forzatamente a riposo i diffidati (Patania, Barillari e Basso tra i titolari, ma ci sono anche Akuku e Foscolo). Un'eventuale ammonizione in diffida comporterebbe infatti la squalifica da scontare nei playoff, dove il Potenza esordirà il 20 maggio ospitando chi uscirà vincitrice dal confronto tra Bisceglie e Brindisi. Le diffide rimanenti verranno invece azzerate al termine dell'ultima giornata di campionato, consentendo così di partecipare all'appendice della stagione con un ruolino disciplinare immacolato. 

Il Francavilla ospiterà al Fittipaldi un Gallipoli già salvo, contro il quale i sinnici dovranno però centrare il risultato pieno per chiudere la pratica salvezza. Ad oggi il Francavilla, sestultimo, sarebbe salvo in virtù degli otto punti di vantaggio sulla Scafatese terzultima e condannata alla retrocessione diretta. Digiorgio e compagni devono però battere i salentini per scongiurare il rischio sorpasso da parte del Pomigliano, che in classifica ha un punto da recuperare e ospiterà negli ultimi 90' un San Severo sazio per aver festeggiato la permanenza in categoria.  Da regolamento - lo ricordiamo - i playout non si disputano se la sestultima e la terzultima c'è un distacco maggiore o uguale a otto punti. 

Twitter @pietroscogna

 

Di seguito i provvedimenti del giudice sportivo.

AMMENDE - Euro 500,00 TARANTO FC "Per avere, propri sostenitori, acceso nel proprio settore cinque fumogeni. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti". Euro 400,00 GROTTAGLIE "Per avere propri sostenitori, nel corso della gara, utilizzato un fischietto dal suono simile a quello del fischietto utilizzato dall'Arbitro". Euro 400,00 FIDELIS ANDRIA "Per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato 3 fumogeni prima della gara ed 1 petardo nel corso del primo tempo. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni all'integrità fisica dei presenti".

ALLENATORI - Pizzonia (Grottaglie) fino al 18/5/15 "A seguito di una decisione entrava sul terreno di gioco e, a voce alta, si rivolgeva al Direttore di gara con termini irriguardosi, allontanato".

CALCIATORI - Tre giornate a Rizzo (Scafatese); due giornate a Rizzo (Gallipoli); una giornata a Danese, De Luca (Grottaglie), Lanzolla (Bisceglie), Gigante, Mariano, Mbida (Gallipoli), Prisco (Arzanese), Difino (Monopoli), Porcino (Taranto),

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?