Salta al contenuto principale

Auteri carica il Matera
"Adesso vogliamo questa finale"

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Si torna in campo per continuare a sognare. Il match di ritorno tra Matera e Como è pronto a regalare emozioni indescrivibili ai sostenitori materani.
Fino ad ora si è parlato di una grande stagione, una sorta di “comunque vada sarà un successo” per ciò che la squadra di Auteri ha regalato ai propri sostenitori. Grandi vittorie, importanti traguardi, obiettivi oltre ogni immaginazione e un sogno chiamato serie B. Ma ora che ci siamo ad un passo, a 90’ (o forse qualcosa in più), dalla finalissima, le chance di raggiungere la cadetteria sono pari a quelle delle altre squadre. Sono rimaste in gioco solo quattro formazione, le migliori. Bisogna crederci ancora. E il tecnico del Matera, Gaetano Auteri, ne è certo. «Abbiamo superato a pieni voti il primo round e ora vogliamo la finale - spiega con convinzione l’allenatore biancazzurro - La squadra sta bene, ha lavorato normalmente e senza intoppi in settimana. Questa per noi è una grandissima occasione e non ci sfuggirà».

Dopo l'1-1 del match d'andata, al Matera servirà vincere (con qualsiasi punteggio, eventualmente anche ai rigori) per accedere alla finale contro chi emergerà tra Bassano e Reggiana. Fischio d'inizio alle 16, con diretta su Rai Sport. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?