Salta al contenuto principale

Columella: "Penso al Parma, non al Lecce
Ma sogno di costruire un grande Matera"

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

Il giorno del suo trentaseiesimo compleanno Saverio Columella l'ha trascorso a Parma. Non sembra casuale la corrispondenza con l'asta fallimentare del club gialloblù, terminata in ogni caso senza una reale offerta (lo scenario della D diventa sempre più probabile). Intervistato dal portale www.sololecce.it, il presidente del Matera ha confermato il suo interesse per il club emiliano (anticipato già dal Quotidiano), senza che ciò distolga in ogni caso le sue attenzioni dal progetto biancazzurro. 

"Non compro il Lecce - ha dichiarato al sito salentino -  il mio compito è fare grande il Matera e raggiungere i traguardi che quest’anno ci sono sfuggiti per poco, migliorando sempre di più le nostre posizioni di classifica, con squadre competitive e che ci facciano sognare. A Matera possono stare tranquilli; anche se dovessi formalizzare l’acquisto del Parma si tratterebbe solo di un allargamento dei miei interessi finanziari: la priorità resta il Matera".


Confermate quindi le intenzioni già esplicitate qualche giorno fa, nell'intervista esclusiva rilasciata al nostro giornale

Smentito da Columella ogni incontro con il presidente del Lecce Tesoro, avvistato nella Città dei Sassi. "Sono fuori Matera - ha concluso - non avrei potuto incontrarlo. Sarà venuto in Basilicata per le sue attività lavorative o per turismo"

Twitter @pietroscogna

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?