Salta al contenuto principale

Altro tassello per la Bawer di Cadeo
Da Trieste arriva la guardia Mastrangelo

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 57 secondi

E' il momento di Daniele Mastrangelo nella Bawer Olimpia Matera: la giovane guardia di Gemona del Friuli, 24 anni il prossimo 18 luglio, 188 centimetri di altezza, ha firmato il contratto con la società lucana per disputare il prossimo campionato nazionale di serie A2 al PalaSassi.
«La mia carriera - racconta Mastrangelo - è iniziata a nell'Udine Basket Club, dove ho giocato in tutte le formazioni giovanili e poi in serie D, per poi passare alla GSA Udine in C1. Successivamente mi sono traferito in Puglia, per giocare prima in Lega Due a San Severo, poi in B1 a Molfetta.
Infine, sono andato a Trieste, dove ho giocato per gli ultimi quattro anni, vincendo il campionato di B1 nel giugno 2012. Ora giungo a Matera con l'intenzione di dare il massimo: si tratta di una grandissima occasione per la mia carriera, e non intendo assolutamente mancarla».

Dal punto di vista del gioco, Mastrangelo è una guardia piuttosto regolare, con buone percentuali di realizzo da 2 e da 3: «Mi piace giocare molto sul perimetro ma anche in penetrazione. Mi è piaciuto il progetto di gioco propostomi dal coach Cadeo. Anche se la partenza da Trieste ha creato un grande vuoto, sono certo che Matera saprà colmarlo e che mi troverò benissimo nella città dei Sassi».
«Daniele Mastrangelo è una scelta indovinata per lo stile di gioco voluto dal nostro coach, e inoltre è un giocatore generoso e spettacolare: riuscirà certamente - conferma Rocco Luigi Sassone, vicepresidente dell'Olimpia Matera - a stabilire una particolare intesa con i tifosi del Palasassi. I giocatori che si stanno man mano unendo alla nostra squadra completano l'assetto di un gruppo molto aggressivo, in pieno stile Olimpia. Ne vedremo delle belle».

Intanto, è partita la campagna abbonamenti 2015/2016: la società ha infatti annunciato una cospicua revisione delle tariffe, operata con lo scopo di favorire la più ampia partecipazione di pubblico ad un evento davvero importante per la storia dell'Olimpia Matera. Tre le opzioni proposte: tribuna centrale a 120 euro, intero a 80 euro e ridotto a 40 euro per minori da 15 a 18 anni di età (ingresso gratuito per i minori fino a 14 anni). Per acquistare gli abbonamenti, è possibile rivolgersi sia alla stessa società (Via Dante, 38/B a Matera - 0835/388298 - ore ufficio), sia all'edicola Capolupo in via Ridola, nel centro storico materano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?