Salta al contenuto principale

Il Potenza passa da Notaristefani a Vertolomo
Si riparte da Agovino in panchina

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Maurizio Notaristefani ha ceduto le quote del Potenza al gruppo campano rappresentato da Andrea Vertolomo e Umberto Vangone. L'operazione è stata perfezionata presso lo studio del notaio Valente di Martina Franca. Si è chiusa così una lunga trattativa che negli ultimi giorni non aveva risparmiato colpi di scena. Questo pomeriggio presso i locali dell'Efab di Tito avverrà la presentazione del nuovo progetto societario e dell'allenatore. A un passo dalla firma Massimo Agovino, che ha preferito il Potenza al Torrecuso e porterà con sé in rossoblù alcuni giocatori a lui legati. Domenica a Cittadella per il primo turno di Tim Cup scenderà in campo, in ogni caso, la formazione Juniores non essendoci i tempi tecnici per schierare eventuali nuovi calciatori. 

Twitter @pietroscogna 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?