Salta al contenuto principale

Campionati al via per le cinque lucane
impegnate in Lega Pro e serie D

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Riprendono a tutti gli effetti i campionati di Lega Pro e Serie D con le principali società calcistiche lucane che disputeranno le prima giornata. Partendo dalla terza serie nazionale sfide casalinghe per il Matera (inizio ore 15) del neo tecnico Dionigi che ospita la neopromossa Akragas, allenata dall'ex difensore della Juventus e della nazionale Nicola Legrottaglie. I biancazzurri devono vincere per annullare subito la penalizzazione di due punti in classifica.

Il Melfi (alle 17.30) attende la Juve Stabia in un remake del primo turno di Tim Cup a campi invertiti. Anche nei gialloverdi ci sarà l'esordio in campionato, anche se per la verità si tratta di un ritorno, di mister Pino Palumbo che riceve la Juve Stabia di un altro ex melfitano come Totò Ciullo. Il Melfi ha tutti i mezzi per fare bene visti gli ultimi innesti in sede di mercato e l'entrata in società dell'avvocato Maglione che ha portato forze fresche in casa normanna.

In Serie D esordio in trasferta per il Potenza che così come lo scorso anno debutterà a Bisceglie con inizio alle 16.30. Agovino torna sulla panchina rossoblù dopo tre anni e potrà disporre solo sulla carta di Cinque e Lolaico, che siederano in panchina solo per fare numero viste le non perfette condizioni fisiche. Il Francavilla di Ranko Lazic ospita al "Fittipaldi" il Gallipoli e per il tecnico serbo sarà la sua dodicesima stagione alla guida dei sinnici. Prima storica in Serie D per il Picerno che alle 15 ospità l'ambizioso Nardò.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?