Salta al contenuto principale

Francavilla-Picerno derby di Coppa Italia
Ma la testa di entrambe è al campionato

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

Mercoledì 30 settembre parte finalmente la Coppa Italia di Serie D, con il turno preliminare che originariamente si sarebbe dovuto disputare ad agosto.  In caso di parità al termine dei 90' regolamentari, si procederà direttamente ai calci di rigore per l'accesso alla fase successiva. Al "Fittipaldi" alle 15 è in programma il derby lucano tra Francavilla sul Sinni e Picerno, un match che vedrà scendere in campo molte seconde linee su entrambi i fronti. L'attenzione dei tecnici Lazic e De Pascale è infatti maggiormente orientata  a domenica, quando la sfida verrà replicata in campionato con in palio tre punti di fondamentale importanza.   

Le 52 squadre vincitrici del turno preliminare incontreranno nel primo turno (28 ottobre) le 58 squadre aventi diritto, a eccezione delle nove che hanno disputato il turno preliminare della Tim Cup 2015-'16 (è il caso del Potenza, eliminato dal Cittadella), le quali entreranno in gioco a partire dai trentaduesimi di finale il prossimo 25 novembre.
Sedicesimi (9 dicembre), ottavi (9 marzo 2016) e quarti di finale (31 marzo 2016) saranno ancora strutturati come gara unica. Disputerà la prima partita in casa la squadra che in occasione del turno precedente ha giocato in trasferta, e viceversa. Nel caso in cui entrambe abbiano giocato in casa, o fuori, il fattore campo verrà stabilito mediante sorteggio.

Le semifinali, sempre stabilite secondo sorteggio, prevedono incontri di andata (6 aprile) e ritorno (20 aprile 2016).
La finalissima, fissata per il 15 maggio 2016, si giocherà in gara unica e in campo neutro. Campione in carica è il Monopoli, che sollevando il trofeo nella finale di Firenze contro la Correggese ha guadagnato le semifinali dei playoff nazionali e una posizione di privilegio per poter festeggiare il ripescaggio in Lega Pro, ufficializzato lo scorso 31 agosto. 

Ma allo stato attuale, con il previsto blocco dei ripescaggi in Lega Pro, l'attuale edizione della manifestazione rischia di avere un'importanza assai ridotta.  

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?